venerdì 15 gennaio 2016

San Giuliano: Tenuta di Bossi

Una tra le tenute più importanti dei Gondi è la villa Bossi, nel comune di Pontassieve.
Le cantine dell'azienda Tenuta di Bossi si trovano nel sottosuolo della Villa ed in parte sotto il parco, all'ombra degli alberi secolari.
Tradizione, alta qualità e mantenimento dell'ambiente secolare sono i punti di forza dell'azienda che punta alla produzione di piccole quantità ma di elevato pregio.
Bernardo Gondi, ha adattato la tradizione alle moderne tecniche di vinificazione, producendo i rossi delle tradizione aziendale e ampliando la produzione a nuove tipologie di vini, creati dalla sua dedizione e passione.
Bernardo ha creato due Super Toscan, un bianco ed un rosato. La qualità del Chianti Rufina è cresciuta ed è possibile gustarlo in tre differenti tipologie, il Vin  Santo continua ad essere prodotto in tutto il suo pregio. Nella cantina di Bossi, si producono inoltre Colli dell'Etruria Centrale, Rosato dei Colli della Toscana centrale, Vin Santo del Chianti Rufina e Grappa. Per queste prododuzioni si collabora con l'Enologo Dott. Fabrizio Moltard.
I vini rossi, dopo una idonea maturazione nelle botti di rovere ed in barriques, si affinano in bottiglia.

San Giuliano viene prodotto nella tenuta della Villa Bossi, ad un'attitudine di circa 300 metri s.l.m., nei vigneti di Sottomonte e Camerata, con esposizione a sud e in collina.
Caratteristiche:
E' un vino rosso Chianti Rufina DOCG.
Uvaggio: Sangiovese 80% - Colorino 10% - Merlot 10%.
Tipologia di allevamento: Cordone speronato. 
Terroir: terrenti argillosi e galestrosi con sedimenti calcarei.


Il Chianti Rufina base viene da sempre prodotto alla Tenuta Bossi, ma dal 2000 si fa con questi vitigni. Le uve vengono raccolte manualmente a fine settembre o ai primi di ottobre, fatta eccezione del Merlot che viene invece raccolto nelle prime settimane di settembre.
La fermentazione avviene in tini, a temperatura controllata da una macchina di refrigerazione.
Per quanto riguarda l'invecchiamento, riposa da oltre 1 anno in botti di rovere di Slavonia e poi si affina in bottiglia per circa 3 mesi.
Alla vista si presenta di un bellissimo rosso rubino intenso, all'olfatto ha una buona intensità, attacco dolce di fragola e ciliegia croccante e di violetta, letto olfattivo leggermente vanigliato e sentori di pepe nero.
Si distingue per un gusto morbido e pieno che sfuma in freschezza, sul finale è fruttato.
San Giuliano è ideale per essere assaporato con primi a base di ragù, cacciagione o formaggi ma anche con secondi piatti di arrosti di carne di maiale e di carni bianche.

22 commenti:

  1. Sto sentendo parlare benissimo di questi vini, devo acquistarli, perchè mio marito vuole provarli!

    RispondiElimina
  2. Non fosse per il mio malessere attuale, me lo berrei volentieri un bel bicchiere di vino! Sappi che sono alla ricerca del vino per San Valentino! :D

    RispondiElimina
  3. Conosco molto bene questi vini perchè gli acquisto spesso..soprattutto sotto le feste, piacciono a tutti in famiglia e sono proprio ottimi!

    RispondiElimina
  4. Non conosco questo marchio di vini. Il mio compagno è un vero appassionato però... magari ne prendo qualche bottiglia, sta per avvicinarsi il suo compleanno e sarebbe felice di riceverlo in dono

    RispondiElimina
  5. è la prima volta che sento questo brand e vorrei provarlo, ne parli così bene che mi hai incuriosito! :)

    RispondiElimina
  6. il vino di questa cantina non l'ho mai visto, da come lo descrivi credo mi piaccia perchè è un tipo di vino che acquisto spesso. lo cercherò, sono curiosa

    RispondiElimina
  7. è la prima volta che ne sento parlare, per me è una piacevole novità, sono proprio curiosa di provarlo

    RispondiElimina
  8. Sembra ottimo, da provare sicuramente San Giuliano

    RispondiElimina
  9. non conoscevo questa tenuta, ma questo vino sembra proprio ottimo, voglio proprio provarlo, il tuo post mi ha incuriosita

    RispondiElimina
  10. Come tipologia di vino il Chianti lo conosco benissimo ma quest'azienda vinicola è per me è una bella scoperta.

    RispondiElimina
  11. Trovo molto affascinante il fatto che le cantine si trovino nel sottosuolo della villa, una tenuta che mi piacerebbe visitare oltre a degustare questo vino che sarà sicuramente ottino.

    RispondiElimina
  12. un buon bicchiere di chianti lo berrei anche in questo momento! azienda da tenere presente!

    RispondiElimina
  13. non conoscevo questo marchio e il loro vino che penso sia davvero molto buono, lo proverò sicuramente.

    RispondiElimina
  14. Non conoscevo questa tenuta, molto bello e raffinato il packing di questo vino, mi piacerebbe provarlo

    RispondiElimina
  15. Conosco benissimo la zona di produzione e, da produttrice di vini, ho letto incantata la tua review. Questi vini sono un fiore all'occhiello del made in Italy.

    RispondiElimina
  16. Io non sono molto ferrata in materia ma mio marito ama i vini rossi!

    RispondiElimina
  17. Voglio provare San Giuliano, dalla descrizione mi piace tanto

    RispondiElimina
  18. Ottimo sicuramente, made in Italy, preparato seguendo la tradizione e in maniera innovativa, dettagli non indifferenti

    RispondiElimina
  19. Beh i vini di questa zona sono sempre super, anche se non conoscevo questa particolare azienda!

    RispondiElimina
  20. Non siamo esperte di vini ma la tua recensione ci ha incuriosite! Ci piacerebbe assaggiarlo =)

    RispondiElimina
  21. Non conoscevo questa tenuta e questo vino, però quando si parla di vini sono sempre aperta alle novità; da provare di certo!

    RispondiElimina
  22. Molto bella questa bottiglia, sembra un vino di alta qualità mi piacerebbe provarlo

    RispondiElimina