mercoledì 15 marzo 2017

Capelli: Tendenze, Trend tips e fai da te per la primavera/estate 2017

Le tendenze per questa primavera estate prediligono pixie, bob destrutturati lunghi o corti, capelli lisci super sexy con piastra, flat way, mollette e riga di lato.
Tagli
Il taglio Pixie vintage, tanto amato da Audry Hepburn è un must, a dirlo, la chioma di Michelle Williams, icona di stile d'eccellenza per i capelli corti.
C’è chi osa oppure chi sceglie un taglio versatile e cut come il taglio medio, la nuova lunghezza prevede qualche centimetro oltre le spalle, da portare con coda o con treccia, si posiziona tra il long bob e lo shag.
Il bob destrutturato è un caschetto molto scalato ai lati del viso, ideale per donare armonia poiché gioca con pieni e vuoti alleggerendo le chiome pesanti.
Il must del momento è indubbiamente la frangia, che sia maxi, mini, degradè o definita. L’importante è scegliere un taglio che sia in grado di limare i difetti e mettere in risalto il viso cercando di enfatizzare l’ovale.
Gioca un ruolo fondamentale il contouring, (termine importato dal mondo make-up), si tratta di una famosa tecnica di colorazione utilizzata per definire e illuminare differenti zone del viso rendendolo armonico.
Trend tips e fai da te
Scelto il taglio giusto si può giocare con piega e acconciatura fai da te.
Sia che la vostra scelta ricada su un capello liscio super sexy o su delle favolose onde piatte note come flat way la soluzione migliore è utilizzare una piastra valida.
Le tendenze parlano chiaro, lisci o ondulati, sciolti o legati in code di cavallo, trecce o chignon per uno stile casual o elegante.
Se è vero che possiamo giocare con elastici e mollettine è anche vero che la piega deve essere perfetta per non trasmettere un aspetto trasandato, anche se non possiamo recarci dal nostro acconciatore di fiducia.
Tra i tanti prodotti in commercio personalmente scelgo specifici trattamenti alla cheratina o che al loro interno abbiano olio di semi di lino o olio di Mandorle Dolci.
Eseguire l’intera routine senza saltare balsamo e maschera è essenziale per preservare il capello luminoso, morbido e sano.
Sciogliere i nodi diventa un gioco da ragazzi se si seguono questi accorgimenti, e da quando la Tangle è in mio possesso ho smesso di acquistare qualsiasi altra spazzola. Le piastre per capelli sono indispensabili per un look curato, capello raccolto o sciolto, liscio o con onde. Io vi consiglio i prodotti Philips, ad esempio, sono in grado di mettere in atto una piega perfetta anche in mani meno esperte.
Dunque, via libera a prodotti professionali specifici ideali per la nostra tipologia di capello, spazzole che non spezzino il capello e piastra innovativa.

13 commenti:

  1. Magari avessi capelli forti e sani che mi permettono di cambiare look ad ogni stagione. Se potessi sicuramente sceglierei i capelli lisci e una buona piastra

    RispondiElimina
  2. io ho i capelli corti, ma non cortissimi, e cerco un taglio scalato che risalti il carre, anche se a dirla tutta oltre il taglio devo provare anche la piastra bianca sembra ottima

    RispondiElimina
  3. purtroppo sono trend che non amo, nonostante abbia portato il pixie cut per tanti anni! ora non lo rifarei!

    RispondiElimina
  4. tendenze molto particolari, sono interessata molto a queste piastre per capelli

    RispondiElimina
  5. Avevo proprio intenzione di comprare una piastra nuova ma ero molto indecisa. Grazie per le info, ora so che prendere

    RispondiElimina
  6. Hai perfettamente ragione le piastre sono un valido aiuto per la ns capigliatura e per sentirsi sempre in ordine

    RispondiElimina
  7. Ottimi consigli, anch'io uso spesso la piastra perchè rende possibile una piega perfettamente liscia in un lasso di tempo ragionevole.

    RispondiElimina
  8. Anche io usavo spesso la piastra ma i capelli purtroppo ne hanno risentito.... Appena si riprendono vedrò....

    RispondiElimina
  9. Io credo che la piastra sia uno di quegli accessori che ogni donna possiede: utilissima!

    RispondiElimina
  10. come per tutto io adoro il fai da te, mi piace improvvisarmi qualunque "mestiere" peccato che per i capelli se le giornate sono no, non riesco a combinare un bel nulla.. così passo con la piastra e mi stiro i capelli :-(

    RispondiElimina
  11. La piastra è sempre un punto debole per noi donne ed io anche se non la uso spesso dato che ho i capelli sottili mi tenta seempre.

    RispondiElimina
  12. Io adoro i capelli super lisci quindi è perfetto :D :D

    RispondiElimina
  13. Non mi piace andare spesso dalla pettinatrice e preferisco il fai da te. Stavo giusto cercando una piastra. Grazie per i consigli.

    RispondiElimina